Agnese De Donato

Grave lutto per il Festival di Pasqua: addio ad Agnese De Donato, nostra responsabile dell'Ufficio Stampa dal 1998

Grave lutto per il FESTIVAL DI PASQUA. Un'altra scomparsa che ci rattrista profondamente: da oggi, 5 Marzo 2017, Agnese De Donato, il "nostro" Ufficio Stampa da oltre vent'anni, ci ha lasciato. E' con profonda tristezza che diamo l'addio qui ad Agnese De Donato, una donna straordinaria per cultura, sensibilità ed intelligenza, che ha segnato tutto il percorso artistico della nostra attività, dalla nascita del FESTIVAL DI PASQUA nel 1998 all'ultima edizione del 2016... non c'è concerto, non c'è evento, non c'è diretta televisiva, non c'è comunicato stampa, non c'è dichiarazione, non c'è intervista che non sia stata gestita, concordata, "passata" da lei. La "nostra" portavoce.

Enrico Castiglione,
fondatore e presidente del FESTIVAL DI PASQUA, che dal 1998 si svolge ogni anno a Roma, ha rilasciato la seguente dichiarazione nella sua pagina Facebook:

"Agnese De Donato non è stata per me solo la 'mia' portavoce, la responsabile dell'Ufficio Stampa del FESTIVAL DI PASQUA, la responsabile dell'Ufficio Stampa del FESTIVAL EURO MEDITERRANEO, nato nel 2001... E' stata molto di più. Agnese De Donato è stata un'amica straordinaria, una confidente che sapeva ascoltarmi anche per ore ed ore quando capiva che ne avevo bisogno o c'era qualche decisione importante da prendere. E' stata una consulente di lungimirante intelligenza, sempre affettuosa verso colui "che aveva visto crescere", fin da quando poco più che vent'enne le confidai la mia idea di creare il FESTIVAL DI PASQUA a Roma pochi anni prima del Grande Giubileo del 2000, così come era feroce nelle discussioni che ogni tanto rinsaldavano il nostro rapporto ... Un'amante dell'Arte con la A maiuscola, della Musica con la M maiuscola, della Poesia con la P maiuscola, e quanti passioni ci univano, in primis quella per la Callas e poi quella viscerale per Leonard Bernstein, di cui andavi fiera di averne visto ed ascoltato concerti seduta per terra...

Cara Agnese,
oggi che non ci sei più più sento fortissima la Tua mancanza, più di qualsiasi altro momento. A Natale scorso progettavamo le nuove strategie per la prossima edizione del FESTIVAL DI PASQUA , la ventesima ! E tu mi dicevi "io ci voglio essere!". E ci sarai, perché sarai sempre la nostra Agnese!
GRAZIE, mia carissima Agnese, per essermi stata sempre vicino, anche quando il mare era in tempesta e il sole non s'intravedeva neppure lontanamente, mentre i "poteri forti" tentavano di oscuravare ogni entusiasmo... e tu mi dicevi "ma come fai? ammiro la tua positività... sei incredibile !" Ah , quanti ricordi !
GRAZIE, mia carissima Agnese, per la forza e la tenacia che Tu mi hai insegnato, per tutto quello che mi hai sempre suggerito ed assecondato, per la passione che sapevi infondere nel Tuo lavoro e che mi hai saputo trasmettere.
GRAZIE, per i momenti di puro divertimento che abbiamo condiviso, con amici cari che oggi non ci sono più e con i tanti artisti che abbiamo ospitato ed accolto nei "nostri" spettacoli, come Tu amavi dire.
La Tua foto con gli occhiali rossi sarà la Tua immagine che porterò sempre con me. Ti abbraccio fortissimo come sempre".
Enrico Castiglione, Presidente ASSOCIAZIONE FESTIVAL DI PASQUA, 5 Marzo 2017.



Festival di Pasqua 2017: grande attesa per la 20a edizione dall'8 Aprile al 4 Giugno 2017

5 Enrico Castiglione web.jpgIl Festival di Pasqua, la prestigiosa manifestazione di Arte e Musica Sacra fondata nel 1998 e da allora sempre presieduta dal regista e scenografo italiano Enrico Castiglione (nella foto a lato a sinistra) compie vent'anni! Era il 1998 quando Enrico Castiglione ebbe l'idea di dare vita a Roma, nelle grandi chiese e basiliche, ad una manifgestazione organica che valorizzasse duemila anni di arte e musica cristiana, fondando a Roma una manifestazione divenuta "tradizionale" fin dalle primissime edizioni. Ed era il 12 Aprile 1998 quando in diretta dalla Basilica di Santa Maria degli Angeli in Roma il primo "Concerto della Domenica di Pasqua" fu trasmesso in diretta in mondovisione dalla RAI, presentato da Carmen Lasorella, con la regia dello stesso Enrico Castiglione e le luci di Carlo Di Palma, protagonista José Carreras accompaganto dall'Orchestra Internazionale d'Italia diretta da David Gimenez. Un evento storico, trasmesso in diretta dalla RAI e successivamente dalle principali reti televisive internazionali, diventato anche uno dei dvd di Musica Sacra più venduti in assoluto. Grande attesa per una 20a edizione che già si annuncia di grande qualità ed importanza, che l'8 Aprile 2017 sarà inaugurata da un grande Concerto alla vigilia della Domenica delle Palme, culminerà con il Concerto di pasqua del 16 Aprile 2017 e si concluderà il 4 Giugno 2017 con il tradizionale Concerto per la Domenica di Pentecoste. Il Festival di Pasqua, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali/Direzione Generale per lo spettacolo dal vivo, dal Fondo per gli Edifici di Culto del Ministero dell'Interno, dall'Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, dalla Pan Dream e dal portale televisivo www.musicalia.tv, si è sempre distinto nei suoi primi 19 anni di vita per la sua originale ed esclusiva programmazione di Musica ed Arte Sacra, con concerti ed eventi trasmessi dalle più importanti reti televisive del mondo e una programmazione che non manca di richiamare migliaia di cittadini e di turisti provenienti da ogni parte del mondo. "Quando nel 1997 ho avuto l'idea di fondare a Roma il Festival di Pasqua, proponendo fin dal primo anno concerti di grande successo, eravamo alle porte del Grande Giubileo dell'Anno 2000, di cui poi diventai direttore artistico. Ricordo il fervore, l'entusiasmo, la passione che investi tutti i miei collaboratori e tutti gli artisti che vi parteciparono, da Katia Ricciarelli a José Carreras. Ma fin dalla prima edizione ebbi chiaro che il festival di pasqua sarebbe andato ben oltre il Grande Giubileo dell'Anno 2000, perché la formula di offrire grandi concerti di Musica Sacra nelle più importanti e suggestive chiese e basiliche di Roma con celebri artisti a volte anche impegnati in programmi di raro se non rarissimo ascolto, avrebbe avuto lunga vita. E così è stato. Ed oggi, alla soglia dei vent'anni, non posso che essere orgoglioso di tutto quello che abbiamo offerto e creato: centinaia di concerti, oltre duecento registrazioni televisive, decine di dirette televisive e oltre una decina di dirette in mondovisione, un "catalogo" ancora oggi insuperato che ha permesso di riscoprire capolavori della Musica Sacra spesso trascurati se non del tutto dimenticati, e sempre un'eccezionale partecipazione di pubblico. Grazie a tutti". La 20a edizione del Festival di Pasqua offrirà un ricco calendario di concerti, eventi, dibattiti, proiezioni, e la mostra fotografica (con numerose "sorprese") In Passione Domini: vent'anni di Festival di Pasqua". More

Logo
Festival di Pasqua
E-mail: info@festivaldipasqua.org
Via Alatri, 30 - 00171 Roma
Tel./Fax +39 06 64 82 92 20.